Writing

Racconti

Come fossero mille

Categories: raccontiTags: Author:

 

Lo ammetto. Sì, lo ammetto. Le amo tutte, ognuna di loro, ognuna in modo diverso. Messa così la cosa, uno potrebbe anche accusarmi di superficialità, di infantilismo. Me ne rendo conto, ma la faccenda non mi interessa granché. D’altronde non sono qui per ottenere consensi. E dei commenti non so che farmene, non mi toccano. Mi limito semplicemente a voltare le spalle ad entrambi, ecco. Nicchio. È o non è la mia vita? Tuttavia capisco anche che qualcuno possa essere curioso, anzi ad esser sincero la curiosità è forse il solo atteggiamento verso il quale ho un istintivo rispetto. E allora mi sbilancio, mi metto a nudo. Read more →

Titolo di viaggio

Categories: raccontiTags: Author:

Lo sapevo, lo sapevo, lo sapevo. E sì che glielo avevo anche detto a quella cretina di Letizia. Per piacere, – gli avevo detto – non mi fare le mêche troppo chiare, mi stanno male. Invece, niente. Mi metterei a urlare se lui non stesse guardandando proprio dalla mia parte. E fa anche un freddo cane, accidenti. Read more →

Le faremo sapere

Categories: raccontiTags: Author:

L’aveva accolto con un sorriso largo, bianchissimo, al di sopra del quale le due grandi iridi verdi si increspavano come l’acqua dei laghi: “Il dottore la riceverà fra un istante. Intanto perché non si accomoda? Si metta pure a suo agio: sarà senz’altro questione di pochi minuti”. Il fascio di fogli sciolti le premeva contro il seno, e Luigi si sorprese a fantasticare sul tipo di sostegno che aveva scelto di indossare quella mattina. Il leggero chiarore che traspariva dalla trama della maglia accollata, altrimenti nera, lo disponeva favorevolmente verso un reggiseno di colore bianco. Ma se in pizzo o elasticizzato questo non era in grado di stabilirlo. Crema comunque no: una come lei non avrebbe mai ceduto a una tale pacchiana mancanza di senso estetico: aveva una pelle troppo chiara e un’evidente propensione alla malizia compiaciuta per rinunciare alla sensualità che scaturisce dal contrasto dei toni. Tanto valeva non portarne affatto, ma questa era naturalmente tutta un’altra faccenda. Read more →

UA-30280896-1